sabato 5 marzo 2011

[Qualcosa su di me] Una delle mie tante manie: i libri.

Ciao a tutti e buon sabato! ^-^




Vi è mai capitato di attendere ardentemente qualcosa che vi sta a cuore? E' quello che mi è capitato poco fa. Per un libro. XD
Lo so sono un disco rotto che dice sempre le stesse cose ma vedete, questo è il seguito di un libro che ho amato (come pochi) e che mi ha fatto avere una crisi di letture. Non so se a qualche accanito lettore che sta leggendo questo post ne ha mai avuta una ma è davvero un'esperienza che "ti fa incazzare come un caimano", come direbbe Giobbe Covatta.


Ma torniamo al nostro libro...


Il primo è Sitael  e come già accennato l'ho amato e venerato come pochi. Sì, venerato. Io tratto tutti i libri con cui vengo in contatto come oggetti preziosi e potete immaginare come posso trattare i miei pupilli. Sì lo so, è da pazzi comportarsi così ma c'è gente che fa cose peggiori e io non faccio male a nessuno quindi non fatemi la morale. XD


Dove eravamo...? Ah sì! Alla venerazione! XD
Ehm dicevo...Sto aspettando ardentemente il seguito e cerco sempre notizie sull'uscita e grazie al cielo sono stata accontentata durante la ricerca di un titolo libroso dello stesso editore.
Ho scoperto che devo attendere ancora 9 giorni. Allora perché mi sembrano troppi e la mia meta si allontana sempre più? ç_ç
Sì, sono pazza è di dominio pubblico. Nessuna chicca da dire in giringiro, sorry.


Be' non so nemmeno io perché sto scrivendo ma avevo voglia di condividere questa scoperta (per me) fantastica e metterla nell'etichetta "Qualcosa su di me" perché alla fin fine avete capito che:


- Sono pazza ma forse ne eravate già a conoscenza;
- Sto sbavando da un mese circa per un libro che deve uscire;
- Boh. Non mi viene in mente altro. XD



4 commenti:

  1. Se questa è pazia ti faccio volentieri compagnia
    Siamo in due, rassegnamoci, non abbiamo speranza di guarigione ... ^O^

    RispondiElimina
  2. Questa è una forma di pazzia innocua e non sopporto quando mi si dice: "leggi troppo!" oppure "Leggi ovunque, sembri una drogata di libri"... voglio dire..! Meglio essere drogata di libri che esserlo davvero! Quindi shh! Ignoriamo chi ci prende in giro e chi ci accusa di essere pazzi quando tutti hanno le loro manie, belle o brutte che siano u.u

    W i LIBRI! *O*

    RispondiElimina
  3. @((G.)) Ti accolgo volentieri nella mia modesta casa da piccola pazza. ^^

    @Alisa anche io non sopporto le persone che mi accusano di leggere troppo. Prima o poi dirò: "Leggere troppo fa uscire di senno ma leggere troppo poco nuoce gravemente all'intelligenza!" XD

    *Ignoriamo chi ci prende in giro e chi ci accusa di essere pazzi*
    Aggiungerei "e torniamo ad ascoltare i NIrvana! :D"

    RispondiElimina
  4. crack__@hotmail.it13 maggio 2012 21:35

    Uno dei mie grandi rimpianti purtroppo è di non essere un amante della lettura, forse perché fin da piccolo mi fu imposta controvoglia, però ritengo che sia una pratica estremamente utile. Leggere ti permette di apprendere, di ampliare i propri orizzonti, di svagarsi e tu che ne sei drogata ti auguro di non disintossicarti mai.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...